TUTTI I PERCORSI
Chi siamo - About us
Tra seduzione e ....
Venezia e l'antimito
Giudici e narrazioni
Le Pietre di Perasto
Il Mito Debole
Fuorilegge  ....
Zanzanų
Serenissimo Principe
Stereotipi imprecisi
Donna, figlia, erede
Chi  uccise G. Rama
Eventi
Visitare i percorsi
Siti amici
ramaCHI HA UCCISO GIOVANNI RAMA?
Il processo penale esaminato venne istruito negli anni 1831-33 da un tribunale del Regno Lombardo-Veneto.

Storia del diritto e delle istituzioni giuridiche dal Medioevo all\'età contemporanea (Secondo modulo), Università di Venezia Ca' Foscari - anno accademico 2007-2008 - Docente professore CLAUDIO POVOLO

Il corso intende affrontare alcuni problemi generali inerenti il controverso rapporto tra verità processuale e verità fattuale. L’attenzione sarà soprattutto rivolta alle ipotesi interpretative formulate dai giudici nel corso del processo per la ricostruzione dei paradigmi indiziari utilizzati. Il sistema probatorio previsto dal codice del 1803 e il libero convincimento del giudice saranno vagliati alla luce dei dati effettivamente emersi nel corso del processo e dello specifico contesto sociale da cui provenivano gli imputati e i testimoni che lo animarono.


WHO KILLED GIOVANNI RAMA?
History of law and judicial institutions from the Middle Ages to the present (second module). Professor Claudio Povolo, University of Venice, Cà Foscari, 2008-2009

An examination of the trial for the murder of Giovanni Rama, held by a court of the Kingdom of Lombardy-Venetia in the years 1831-1833, will serve to explore a number of problems regarding the controversial relationship between legal truth and factual truth. The investigation of Judge Bernardo Marchesini and that of the historian are interwoven in an attempt to clarify a complex case in which one of the leading roles was played by a woman.


Site Map